Favignana, il faro di Punta Marsala in vendita. Ma sta cadendo a pezzi

Fonte: www.tp24.it

Si trova in pessime condizioni, cade a pezzi ed è stato vandalizzato il faro di Punta Marsala a Favignana.

Il faro di proprietà della Marina Militare è totalmente abbandonato come mostrano le foto, chiuso e in stato di “decomposizione”. Non ci sono solo gli agenti atmosferici a danneggiare il faro, ma nonostante porte murate, e altri accorgimenti di sicurezza non proprio ermetici, i locali sono stati vandalizzati e sono diventati luogo di bivacco.

Il Faro di Punta Marsala, tra l’altro, è uno dei beni messi in vendita dal Ministero della Difesa già due anni fa. Il faro di Punta Marsala é di proprietà della Difesa e nel bando era stata prevista l’assegnazione con concessione massima di 50 anni. Il bando si è chiuso e sono stati presentati tre progetti, ma ancora non c’è nulla sull’affidamento.
Il faro è stato attivato nel 1859, mentre Giovanni Nicotera era prigioniero nel Castello di San Giacomo. Il faro si trova nei pressi della bellissima Cala Azzurra, la torre è cilindrica ed è alta 14m ed è appoggiata ad un edificio di 2 piani. Il faro di Punta Marsala è un faro di segnalazione di tipo elettrico, utilizzato come riferimento marittimo per i naviganti, visibile fino ad una distanza di 15 Mn e dal sito della difesa risulta tuttora in funzione.

L’edificio è composto di 12 vani principali per piano, adibiti ad uso abitativo e tecnico, da cui si accede ad una scala a chiocciola per salire nella terrazza da cui, tramite una scala metallica, si può accedere alla torre del faro.

Sulla gestione del Faro negli anni ci sono stati dei bisticci interni alla Lega Navale Italiana. Il Faro è stato dato in concessione per cinque anni, fino al 2015 alla Lega Navale sezione di Favignana, che ogni tanto organizzava dei campus estivi, progetti con ragazzi, mostre e convegni. Nel 2015 viene negato il rinnovo della concessione per “esigenze alloggiative del personale in servizio presso il faro di Punta Sottile”. Poco dopo viene anche sciolta la delegazione della Lega Navale di Favignana.

Polemiche e liti. Resta il fatto che il Faro di Punta Marsala si trova in condizioni pessime, vandalizzato, luogo di bivacco. E non proprio attrattivo per una vendita.