Eroine di guerra: ad Agropoli una targa per Maria Conte, Croce al Merito di Guerra

Articolo di Ernesto Rocco
Fonte: www.infocilento.it

Durante la seconda guerra mondiale scongiurò bombardamenti sul centro storico

Una targa dedicata alla Sig.ra Maria Conti in Castaldi, decorata con Croce al Merito di Guerra. L’evento è in programma Lunedì 18 Giugno 2018 alle ore 11,30 ad Agropoli.

La signora Maria Conti, nata a La Spezia nel 1904, è stata moglie del fanalista del faro di Agropoli. Fu militarizzata e nominata sostituta del marito quando questi fu richiamato alle armi in qualità di Capo Segnalatore di 2^ classe e destinato al comando della stazione di vedetta di Punta Tresino e, successivamente, inviato in zona di operazione in Grecia dove fu fatto prigioniero dai tedeschi e portato in Germania.

La signora Castaldi resse il faro di Agropoli dal ’38 al ’46. Durante il periodo bellico la sua attività fu molto apprezzata, sia come madre (aveva quattro figli di tenera età ed era lontana da tutti i parenti), sia come fanalista.

La sua ottima conduzione del faro le valse la Croce al Merito di Guerra. Tra l’altro impedì al comando tedesco di installare sul sedime del faro un cannone antiaereo che avrebbe avuto come conseguenza un cannoneggiamento da parte della flotta navale Usa schierata al largo di Paestum, con danni immensi al centro storico di Agropoli. La targa sarà posizionata proprio sull’edificio del faro. Alla cerimonia sarà presente anche il Comandante del Comando Zona Fari e Segnalamenti di Napoli, Capitano di Fregata Alfredo Iaccio.