I fari della Galizia, tour mozzafiato tra i “guardiani del mondo”

Fonte: siviaggia.it

La costa nord occidentale della Spagna ti aspetta con un itinerario da stropicciarsi gli occhi tra i fari più belli del pianeta

Dalle coste irregolari e frastagliate guardano il mare, indicano la via e rassicurano gli animi dei naviganti: sono i fari della Galizia, regione della Spagna nordoccidentale e luogo dove gli antichi credevano si inabissasse il sole. Tra spiagge, scogliere, isole e villaggi pittoreschi, partiamo per un tour alla scoperta dei maestosi e affascinanti guardiani del mare.

Si comincia dal sud della regione, e precisamente da Pontevedra. Nella bella zona di Baiona ci attende il faro rettangolare di Capo Silleiro, la cui lanterna è visibile da 64 chilometri di distanza. Dal belvedere a 85 metri sul mare potrete ammirare il Portogallo e le Isole Cíes.

Proseguendo il cammino in direzione La Coruña ci si imbatte nello stupendo paesaggio di Ribeira, dove si trova il faro di Capo Corrubedo mentre poco più a nord il faro di Muros sorge sulla punta Queixal del Monte Louro. La tappa successiva è Carnota con la torre cilindrica del faro di Punta Insua. Il faro di Capo Finisterre, estremità più occidentale d’Europa, è tra i luoghi più suggestivi al mondo. E’ qui che in epoca romana si credeva che il sole tramontasse ogni notte e che fosse abitato da mostri.

Continuiamo il nostro tour verso nord, a Muxía, con il faro di Capo Touriñán sulla Costa della Morte, quello di Capo Vilán, a Camariñas e il faro bianco di Punta Laxe, a Laxe. Arrivati a La Coruña non potrete non visitare la Torre d’Ercole, faro del II secolo d.C. che leggenda vuole fosse stato edificato dallo stesso Ercole sul terreno dove aveva sepolto un gigante.

Oleiros con il faro di Punta de Mera poi Ferrol e il faro di Capo Prior (in passato punto di passaggio delle balene) sono tappa obbligata prima di percorrere la strada in discesa tutta curve verso il faro di Punta Candelaria, a Cedeira fino ad arrivare a Mañón, dove si trova il faro del XIX secolo di Capo Estaca de Bares.

O Camiño dos Faros arriva a Lugo, in Galizia settentrionale. Il faro di Punta Roncadoira, a Xove, è la penultima tappa del nostro viaggio che termina a Ribadeo, con il faro di Illa Pancha, un’isola raggiungibile attraversando un ponte con un belvedere che circonda il faro.