Capri, il faro e la luna come in un fantasy

Articolo di Pasquale Raicaldo
Foto di Mario Coppola
Fonte: napoli.repubblica.it

La luna caprese e il faro. Punta Carena, cielo terso e suggestioni di una notte incantata, catturate dal fotografo Mario Coppola, che gioca con i raggi che partono dalla struttura anacaprese (è il faro più grande d’Italia, dopo Genova, per potenza di illuminazione ed è anche uno dei più antichi: fu acceso per la prima volta nel 1867): uno incontra proprio il satellite, contribuendo ad ammantare di magia la serata d’autunno inoltrato sull’isola.

0
Connessione
Attendere...
Messaggio

Il guardiano non è online al momento: lascia un messaggio.

* Nome
* Messaggio
Login now

Need more help? Save time by starting your support request online.

Your name
Describe your issue
Chat online
Feedback

Help us help you better! Feel free to leave us any additional feedback.

How do you rate our support?