Scozia, il faro fu scenario di un delitto: l’isola venduta per oltre 350mila euro

Fonte: ilmessaggero.it

Fu scenario di un grande giallo. E ora la piccola isola scozzese con una vicenda degna di un libro è stata venduta per un prezzo superiore ai 350 mila euro. Non si conosce però l’identità dell’acquirente di Little Ross Island, che nell’agosto 1960 fu teatro di un fatto di sangue: l’omicidio del guardiano del faro Hugh Clark. Per quel crimine venne condannato all’impiccagione, poi convertita in carcere a vita, il suo collega Robert Dickson.

L’isoletta si sviluppa sua una superficie di 11 ettari e la sua principale “attrazione”, oltre alle scogliere, è rappresentata proprio dal faro costruito nel 1843. Il nuovo proprietario potrà risiedere in un ampio cottage dotato di sei camere da letto e godere appieno della solitudine garantita dalla remota isola.