Il Faro: un’animazione costata 7 anni di lavoro e 14.000 fotografie

Articolo di Simone Sbarbati
Fonte: www.frizzifrizzi.it

La vita del guardiano del faro procede lenta, monotona, noiosa: le sue tazze di caffè, le sue fumate di pipa, lo scrutare, col binocolo, uno scenario sempre identico… Quasi sempre identico, in realtà, perché ad un certo punto succede qualcosa. Spunta qualcosa. E il panorama, da lassù, cambia drasticamente, così come la vita del guardiano.

Sognante cortometraggio d’animazione sul potere dell’immaginazione (posso immaginarlo, posso disegnarlo, dunque esiste), The Lighthouse è un progetto del giovane designer e filmmaker austriaco Simon Scheiber, classe 1985.

articoli_the-lighthouse

Lavorando praticamente in solitaria (soltanto le musiche e gli effetti sonori sono stati affidati ad altri), Scheiber ha impiegato ben sette anni e scattato qualcosa come 14.000 fotografie per portare a termine quello che è il suo debutto ufficiale nel campo dell’animazione.
Completato poco più di un anno fa, nell’ottobre del 2015, il film è già stato selezionato e presentato in decine di festival in tutto il mondo, compresi, per quanto riguarda l’Italia, Cartoons on the Bay, La Guarimba International Film Festival, Sulmona International Film Festival e Amarcort Film Festival.
Su Vimeo il video è uscito appena qualche giorno fa.

Di seguito alcune immagini, comprese quelle del “making of”, dallo storyboard al bozzetto, dalla maquette alla realizzazione di tutti i particolari del guardiano, del suo abbigliamento e degli ambienti, fino alla preparazione delle scene.