Riposto, valorizzazione dello storico faro del porto

Fonte: www.gazzettinonline.it

Nella mattinata odierna, l’Ufficio Circondariale Marittimo di Riposto per conto della Capitaneria di Porto di Catania, ha riconsegnato l’edificio del faro storico del porto di Riposto all’Agenzia del Demanio.

La dismissione del bene, fortemente voluta dall’Autorità Marittima e coadiuvata dal Comune di Riposto, è il primo inderogabile passo affinché l’edificio possa essere inserito in un progetto di riqualificazione che ne salvaguardi l’importante valore storico, peraltro espressamente dichiarato dalla Regione Siciliana nel 1999. Presenti il comandante del Circomare Luca Provenzano, il sindaco Enzo Caragliano, l’assessore al Mare e Porto, Antonio Di Giovanni, l’arch.Salvo Calì, funzionario del Comune di Riposto, l’ing.Vanessa Santillo, responsabile dei servizi territoriali Agenzia del Demanio di Catania.

“Il bene, ora – afferma il comandante della Gc Provenzano – potrà essere rivalorizzato attraverso iniziative del Comune oppure con il programma dall’agenzia del Demanio chiamato «Valore Paese Fari» nell’ambito del quale sono già stati ristrutturati, con investimenti privati, molti fari in tutta Italia. In tal caso, attraverso il sito dell’Agenzia del Demanio, sarà possibile accedere al bando che verrà appositamente emanato per la presentazione di progetti di recupero.”

Il sindaco di Riposto Enzo Caragliano ha ribadito “l’intenzione prioritaria dell’Ente comunale di volere utilizzare il bene a servizio dell’area portuale, alla luce delle potenzialità delle infrastrutture portuali presenti, ciò nell’interesse esclusivo della collettività ripostese”.

0
Connessione
Attendere...
Messaggio

Il guardiano non è online al momento: lascia un messaggio.

* Nome
* Messaggio
Login now

Need more help? Save time by starting your support request online.

Your name
Describe your issue
Chat online
Feedback

Help us help you better! Feel free to leave us any additional feedback.

How do you rate our support?