Romania e Ucraina contendono un’isola nel Mar Nero

Fonte: www.portalino.it

La questione riguarda la delimitazione del limite delle acque territoriali tra i due Paesi

Il ministero degli esteri romeno ha richiesto all’Ucraina di ritirare le intenzioni di popolare la piccola isola dei Serpenti, nel Mar Nero. La notizia è ripresa da www.rferl.org e www.hri.org.
La Romania e l’Ucraina contendono il territorio dell´isola dal 2005; la questione riguarda la delimitazione del limite delle acque territoriali tra i due Paesi.
L’Ucraina considera l´isola appartenente alle proprie acque territoriali, mentre la Romania non crede che il Paese abbia un diritto sull’isola, che ha un’area di 1,5 kmq e una popolazione di circa 80 persone, tra cui il guardiano del faro, gli ispettori navali, i biologi e i geofisici.

L’isola dei Serpenti (isola di Zmiyinyy, in ucraino Острів Зміїний) è la principale isola di un arcipelago di cinque isole del Mar Nero. Si trova in vicinanza delle coste della Romania e dell’Ucraina. Attualmente l’isola appartiene al raion Chilia della regione di Odessa (Ucraina).
Nonostante il trattato bilaterale del 1997 imponesse alle parti di risolvere la questione entro due anni, la piattaforma continentale dell’isola (particolarmante ricca di petrolio e gas naturale) è oggetto di una disputa internazionale fra i due Paesi che dovrebbe essere risolta dalla Corte Internazionale di Giustizia dell’Aia.

Foto:
view of Snake Island; taken from a helicopter of the Ukrainian frontier guards (Wikipedia)

0
Connessione
Attendere...
Messaggio

Il guardiano non è online al momento: lascia un messaggio.

* Nome
* Messaggio
Login now

Need more help? Save time by starting your support request online.

Your name
Describe your issue
Chat online
Feedback

Help us help you better! Feel free to leave us any additional feedback.

How do you rate our support?