Phares des baleines

Articolo di Annamaria “Lilla” Mariotti
Fonte: www.ilmondodeifari.com

Il Faro delle Balene si trova sull’Ile de Re, in Francia, al largo della costa Bretone che si affaccia sul Golfo di Biscaglia. e sull’Oceano Atlantico Quest’isola è lunga solo 30 Km. è larga da 3 a 5 Km ed è collegata alla terraferma da un Ponte lungo 3,4 Km. Conta 20.000 abitanti residenti che durante l’estate aumentano notevolmente.

Sulla costa Nord Occidentale dell’isola si trova questo faro, il cui nome deriva dalla leggenda secondo la quale le balene andavano ad arenarsi sulla scogliera si suoi piedi.

La sua storia, come quella di tanti altri fari, si dilunga nel tempo. Fu costruito sotto il regno di Luigi Filippo vicino ad una vecchia torre del 1682, eretta sia per proteggere il porto militare di Rochefort che come posto di osservazione. Con il tempo la sua funzione non fu più necessaria, mentre si rese necessaria la costruzione di un faro che guidasse i naviganti in quelle acque pericolose.

La progettazione fu affidata all’Ing. Lèonce Reynaud, la costruzione iniziò nel 1849 e il faro fu illuminato per la prima volta il 15 Gennaio 1854.

Dall’alto dei suoi 57 metri la lanterna lancia un lampo bianco ogni 4 secondi ed è illuminata da due lampade alogene da 500 W con una portata luminosa di 21 miglia marine. Saliti i 250 gradini fino alla lanterna si gode una vista impareggiabile tutto intorno fino a Saint Martin. Su questo sito furono girate molte delle scene del famoso film “Il giorno più lungo” dedicato allo sbarco degli alleati in Normandia.

Le sue coordinate geografiche sono:
46° 14′ Nord
01° 33′ Ovest

0
Connessione
Attendere...
Messaggio

Il guardiano non è online al momento: lascia un messaggio.

* Nome
* Messaggio
Login now

Need more help? Save time by starting your support request online.

Your name
Describe your issue
Chat online
Feedback

Help us help you better! Feel free to leave us any additional feedback.

How do you rate our support?