Concorso letterario “Fari e Fanali, storie di un Arcipelago”

Fonte: www.parconazionalelamaddalena.it

Il Parco nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena promuove un concorso letterario

I fari sono gli occhi del mare; puoi vederli dalla cresta dell’onda, puoi vedere quel battito che, ad intermittenza, significa terra, vita, casa. Perché il mare è l’equilibrio, equilibrio fra terra e cielo, quindi, fra vita e morte. E i fari sono i suoi i suoi occhi, occhi sul mondo, occhi buoni, attenti e grandi, che a volte ridono a volte piangono, sempre socchiusi dal vento, accarezzati dal sole, provati dal tempo ma, come il vento, il sole ed il tempo, non si spengono mai.

L’Ente Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena promuove per la primavera 2006 un concorso letterario dal titolo: “Fari e fanali, storie di un Arcipelago”.
In ogni racconto d’avventure marinaresche che si rispetti, c’è un faro all’orizzonte, simbolo di riferimento e meta ambita di marinai e pescatori, luogo di passaggio di avventure e storie che lì hanno approdato o da cui hanno preso il largo.

Il fanalista da guardiano del faro diventa oggi il custode di quegli eventi nonché il simbolo di una vita e di un mestiere situabile al di là del tempo e dello spazio tradizionalmente inteso.
Nell’intento di preservare e tramandare la memoria storica legata alle storie di vita di questi personaggi e volendo ricomporre l’immaginario comune che ha contribuito a personificare la figura architettonica del faro, il Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena, in una sorta di “laboratorio letterario a cielo aperto”, darà la possibilità ai partecipanti di usufruire dei locali dell’Ente e delle biblioteche per consultare libri, osservare fotografie, condurre interviste ai figli e nipoti di questi uomini e recarsi in visita presso i fari ancora presenti sul territorio tutelato dal Parco.
A seguito dell’esperienza, i partecipanti dovranno cimentarsi nella stesura di un racconto che sappia tradurre in letteratura la fantasia dell’autore come pure l’essenza dei luoghi e delle vite che ha avuto modo di conoscere.
I tre racconti più interessanti saranno premiati da una giuria di intellettuali, letterati ed esperti in merito.
Il racconto del primo classificato diventerà il soggetto di una sceneggiatura e di un filmato che verrano prodotti dall’Ente Parco Nazionale di La Maddalena in collaborazione con un importante casa cinematografica.

0
Connessione
Attendere...
Messaggio

Il guardiano non è online al momento: lascia un messaggio.

* Nome
* Messaggio
Login now

Need more help? Save time by starting your support request online.

Your name
Describe your issue
Chat online
Feedback

Help us help you better! Feel free to leave us any additional feedback.

How do you rate our support?